Le interpretazioni degli esagrammi.

Una volta Confucio affermò che se fosse vissuto altri 50 anni li avrebbe dedicati tutti allo studio di I Ching. Non è difficile immaginarlo con la sua veste di seta mentre, in un silenzio cristallino, getta gli steli di millefoglie, per entrare nel mondo delle misteriose risonanze  delle linee e nel fiume di immagini che risalgono … Leggi tutto Le interpretazioni degli esagrammi.

Alcuni accenni sull’uso di I Ching.

Non si consulta I Ching per gioco. Le circostanze che richiedono il suo utilizzo devono essere talmente gravi e importanti da precludere ogni approccio superficiale. Il Libro parla per enigmi e immagini, è faticoso da comprendere, e esige una concentrazione e uno stato d'animo molto particolari: non mente, e spesso non si è pronti abbastanza … Leggi tutto Alcuni accenni sull’uso di I Ching.