Fino a che non trasformeremo i nostri nomi- Yunus Emre

Quelli che sono diventati completi e non hanno vissuto questa vita in ipocrisia, non hanno imparato il significato delle cose soltanto leggendo commentari. La Realtà è un oceano, la Legge una barca. Molti non hanno mai lasciato la barca, non si sono mai buttati in mare. Forse sono venuti per Devozione, ma si sono fermati … Leggi tutto Fino a che non trasformeremo i nostri nomi- Yunus Emre

La mappa del tuo viaggio – Rabia al Basri

Non c'è nulla tra cuore  e cuore, le parole nascono dalla nostalgia, la giusta descrizione dal gustare. Colui che gusta, sa. Colui che parla, mente. Come si può descrivere la vera forma di Qualcosa al cospetto di cui sei cancellata? E alla cui presenza tu comunque esisti? E che è come una mappa per il tuo … Leggi tutto La mappa del tuo viaggio – Rabia al Basri

Le belle frasi – Abu al Gunayd ( ? – 989 )

Le belle frasi sono state effimere si son dissolte le oscure allusioni: nulla ci è stato utile se non qualche genuflessione fatta nel cuore della notte. Al Gunayd è un celebre sufi, morto a Baghdad nel I secolo d.C. Gli scritti che  sono giunti fino a noi sono di difficile comprensione per gli studiosi, perchè carichi di metafore … Leggi tutto Le belle frasi – Abu al Gunayd ( ? – 989 )

La Quiete – Mansur al Hallaj (858 -922)

La quiete, poi il silenzio, poi parlare a caso, Poi la conoscenza, l'intossicazione, l'annientamento; Terra, quindi  fuoco, poi  la luce.... Freddezza, allora ombra, poi luce del sole. Una strada spinosa, quindi un sentiero, poi il deserto. Il fiume, poi il mare, poi la riva; L'appagamento, il desiderio,poi l'Amore. La vicinanza, l'unione, l'intimità. Chiusura, poi apertura, … Leggi tutto La Quiete – Mansur al Hallaj (858 -922)